Tecnica standard di prelievo della mucosa buccale per la ricostruzione uretrale – mb1

///Tecnica standard di prelievo della mucosa buccale per la ricostruzione uretrale – mb1

Introduzione

Nel video è descritta “step by step” la tecnica standard per il prelievo della mucosa buccale (MB) dalla guancia da impiegare nella ricostruzione uretrale.

Metodi

Il divaricatore Kilner-Doughty garantisce un ampio accesso alla cavità orale, consente un prelievo facile da parte di un singolo operatore, permette di lavorare anche con un’intubazione oro-tracheale qualora risultasse difficile l’intubazione naso-tracheale. L’esposizione della superficie interna della guancia dx è aumentata da 3 punti di trazione in corrispondenza della commissura labiale. Identificazione del dotto di Stenone. Mantenendosi distanti 1 cm dal dotto di Stenone e dalla commissura labiale, viene demarcata l’area del prelievo a forma ovoidale per facilitare la successiva chiusura della breccia orale. Infiltrazione della guancia con adrenalina diluita 1:200.000 per ridurre il sanguinamento durante il prelievo. Incisione della linea demarcata con bisturi e rimozione della MB con forbici appuntite che aiutano a trovare il piano di scollamento tra mucosa e piano muscolare. Emostasi con elettrobisturi dell’area del prelievo. Chiusura del sito donatore con suture semicontinue in vycril 4/0.

Risultati

La tecnica consente di effettuare prelievi di MB fino ad un massimo di 6-7 cm in lunghezza e 2-3 cm in larghezza. Non si sono mai verificate complicazioni del sito donatore.

Conclusioni

Questa tecnica rappresenta il metodo standard per un prelievo di MB ampio, semplice e sicuro.

2017-05-02T12:19:33+00:0019 dicembre 2016|Prelievo mucosa buccale|