Uretroplastica peniena secondo tempo sec ASOPA più lembo di Mathieu – p4

///Uretroplastica peniena secondo tempo sec ASOPA più lembo di Mathieu – p4

Introduzione

Si descrive una nuova tecnica di riparazione dell’uretra glandulare che utilizza i concetti ricostruttivi di Asopa e di Mathieu.

Metodi

Il video mostra il caso di un paziente di 49 anni giunto alla nostra osservazione con un’uretra glandulare marsupializzata secondo Johanson per una storia di stenosi dell’uretra glandulare già sottoposta a diversi cicli di dilatazione.
Fase di Asopa: il piatto uretrale sclerotico è stato inciso medialmente, lateralizzato e ampliato dorsalmente sec. Asopa con un innesto di mucosa buccale.
Fase di Mathieu: il piatto uretrale è stato poi ampliato ventralmente con l’impiego di un lembo prepuziale di Mathieu.
La neouretra èstata infine ricoperta dalle ali del glande a completare la glanduloplastica e la riconfigurazione estetica del meato.

Risultati

Alla rimozione del catetere dopo 10 giorni non si sono evidenziate fistole. Il meato ed il glande risultano normoconformati.

Conclusioni

La sintesi dei concetti ricostruttivi di Asopa e di Mathieu consente di costruire un’uretra glandare normobeante, un meato normoconformato ed un glande esteticamente simile alla forma originaria, riducendo al contempo il rischio di fistole tipico di questa chirurgia.

Disclamer

Attenzione!
Stai per accedere ad immagini chirurgiche.

2017-05-02T12:19:34+00:0017 dicembre 2016|Uretroplastica Peniena 2° tempo|