//Riparazione di ipospadia
Riparazione di ipospadia2017-08-16T13:09:07+00:00

Riparazione di ipospadia

 

Ipospadia

pdf chirurgia uretrale

Autori:
Enzo Palminteri et Al.

Pubblicazione:
British Journal of Urology

Volume:
1188-1195

Centro:
Centro di chirurgia ricostruttiva dell’uretra e dei genitali, Arezzo

 

 

Sommario
L’intervento di correzione di ipospadia è effettuato in genere da chirurghi pediatrici, urologi pediatrici, urologi specializzati in chirurgia urologica ricostruttiva, e chirurghi plastici.
Questa revisione è unica, rappresentando tutte e quattro le specialità, per garantire una politica unificata nel trattamento dell’ipospadia. funny cat pictures
I chirurghi di queste specialità hanno cercato di individuare la procedura chirurgica ottimale, operando insieme, un totale di 40-50 casi all’anno. funny pictures
L’età ideale per la prima riparazione di ipospadia è a 6-12 mesi di età, e se non è attuabile in questo periodo è opportuno spostare l’intervento a 3-4 anni.
Il protocollo chirurgico è mirato alla risoluzione sia funzionale e sia cosmetica dei genitali.
Usando una logica progressione di poche procedure chirurgiche, si permette la correzione di molti casi di deformità da ipospadia.
La riparazione in tempo unico è utilizzata quando il piatto uretrale non richiede la sua rimozione e la sua integrità assiale può essere mantenuta. funny images
Occasionalmente, quando il piatto uretrale è di adeguata larghezza e profondità, può essere tubularizzato direttamente usando il secondo tempo della riparazione in due tempi.
Quando (usualmente) il piatto uretrale non è adeguatamente sviluppato e richiede un ampliamento prima che esso sia tubularizzato , allora la procedura in due tempi è modificata da una incisione dorsale di rilascio con -/+ inserimento di graft (sec. Snodgrass: la “Snodgraft” procedura). L’intervento in due tempi offre una soluzione realizzabile ed ottimale per i pazienti che richiedono un’asportazione del piatto uretrale ed una uretroplastica di sostituzione circonferenziale.
Da evidenti risultati, questo protocollo raggruppa sia un ottimo risultato funzionale sia un ottimo risultato estetico.
L’obiettivo è che questo risultato si mantenga anche nella vita adulta, noi perciò raccomandiamo la necessità di un follow-up prolungato nel tempo, che segua i pazienti sino alla maturità genitale.

 

torna a attività scientifica 2004

Salva