//Uretroplastica in due tempi con mucosa buccale
Uretroplastica in due tempi con mucosa buccale2017-04-05T18:51:36+00:00

Uretroplastica in due tempi con mucosa buccale

 

Stenosi uretrale – mucosa buccale

Autori:
Enzo Palminteri et Al.

Pubblicazione:
J Urol.

Volume:
Vol.167,130-132

Centro:
Center for Urethral and Genitalia Reconstructive Surgery, Arezzo, Italy

 

Obiettivi

Nel passato la mucosa buccale è stata utilizzata per la riparazione delle stenosi dell’uretra bulbare mediante uretroplastica in tempo unico con innesto dorsale, che ha dato soddisfacenti risultati nella nostra esperienza. funny cat pictures
Noi presentiamo l’utilizzo di mucosa buccale per l’uretroplastica in due tempi.

 

Materiali e metodi

Un totale di 24 uomini di età compresa tra 25 e 60 anni (media 45 anni) con stenosi bulbari complesse, sono stati sottoposti ad uretroplastica in due tempi, utilizando un graft di mucosa buccare, per la riparazione della perineostomia.
La causa principale delle stenosi era il traumatica in 4 casi, infiammatoria in 16 casi e sconosciuta in 4 casi.
Il graft di 2 x 6cm è stato prelevato dalla guancia e suturato al margine sinistro del piatto uretrale con sutura continua 6-0. I pz sono stati dimessi dall’ospedale in 3 giornata postoperatoria con catetere siliconato 14 Fr. funny images
Sono stati effettuati uretrografia e uretroscopia ad 1 anno dall’intervento.

 

Risultati

Il successo è stato ottenuto in 23pz (92,8%) con un follow-up medio di 18 mesi (da 13 a 32 mesi).
In 1 caso si è avuta una fistola uretro-cutanea che si è chiusa spontaneamente dopo altri 14 giorni di catetere.
Nessun pz ha sviluppato diverticoli uretrali. Il flusso medio postoperatorio è di 22 ml/s (da 18 a 25 ml/s).

 

Conclusioni

La nostra tecnica in due tempi con graft di mucosa buccale è una tecnica eccellente per stenosi complesse dell’uretra bulbare.
Le nostre impressioni potrebbero incrementare l’impiego della tecnica in due tempi, per la riparazione delle stenosi complesse.

torna a attività scientifica 2002