//Uretroplastica con graft dorsale
Uretroplastica con graft dorsale2017-04-05T18:51:34+00:00

Uretroplastica con graft dorsale

 

Stenosi uretrale

Authors:
Enzo Palminteri et Al.

Publication:
The Journal of Urolog

Volume:
Vol.155, 123-126

Centre:
Center for Urethral and Genitalia Reconstructive Surgery, Arezzo, Italy

 

Introduzione

L’uretroplastica con graft dorsale libero è stata effettuata per ridurre l’incidenza dell’uretrocele.

 

Materiali e metodi

Abbiamo trattato 12 pazienti con stenosi dell’uretra peniena e 13 pazienti con stenosi dell’uretra bulbare.
Dei 13 pz con stenosi bulbare 6 pz hanno ricevuto un graft tubularizzato posizionato dorsalmente e 7 pz hanno ricevuto un graft a toppa.

 

Risultati

In 5 casi si è formata una temporanea fistola, che si è risolta spontaneamente.
Considerando una media di follow-up di 35,8 mesi, i dati clinici e radiologici hanno dimostrato un risutato eccellete in 23 casi e buono in 2 casi. Non si sono evidenziati segni di cedimento del graft tali da causare sgocciolamento post-minzionale o diminuzione dell’eiaculazione.

 

Conclusioni

L’utilizzo del graft libero per la ricostruzione uretrale è anatomicamente buono sia nella posizione dorsale sia nella ventrale.

torna a attività scientifica 1996